Get Adobe Flash player

Thomas Robinson

VIDEO: Howard, un debutto coi fiocchi

Una doppia doppia in 33 minuti per la prima in maglia Lakers di Dwight Howard. 19 punti, 12 rimbalzi, 8 su 12 al tiro, 4 stoppate e 2 assist per lui in una serata da incorniciare. Peccato solo che alla fine i suoi non siano usciti vittoriosi contro i Kings che non hanno voluto recitare il ruolo di comparsa, ma hanno fatto vedere buone cose.

«È stato divertente», ha detto Howard a fine gara, «ero eccitato al semplice fatto di poter scendere in campo di nuovo. Mi sono anche commosso un po’ al momento di entrare. Fisicamente sto bene, anche se non sono in piena forma e si è visto quando ho provato a stoppare o a saltare a rimbalzo». In effetti la schiacciata del rookie Thomas Robinson sulla sua testa è una cosa che non vedremo troppo spesso.

Continua a leggere

Kentucky vince, Davis prima scelta nel Draft

Ha vinto la squadra più forte, Kentucky, squadra imbottita di giovani talenti destinati all’Nba, mette le mani sul titolo Ncaa 2012 battendo 67-59 Kansas in una finale che sembrava chiusa fino a 5’ dalla fine, quando i Jayhawks si sono ricordati di essere specialisti in rimonte e hanno provato a dare filo da torcere alla miglior squadra del paese. Ma i Wildcats, all’ottavo titolo della loro storia, hanno alzato un muro oltre il quale gli uomini di coach Bill Self non sono riusciti ad andare, salvando la vittoria (la prima dal 1998) con difesa e rimbalzi. E consegnando a coach John Calipari il suo primo titolo davanti ai 74mila del SuperDome di New Orleans.

Kentucky: Lamb 22 (4/6 da due, 3/6 da tre, 5/6 tiri liberi), Teague 14, Kidd-Gilchrist 11. Rimbalzi: Davis 16. Assist: Davis 5.
Kansas: Taylor 19 (7/16, 1/1, 2/3 tl), Robinson 18, Johnson 13. Rimbalzi: Robinson 17. Assist: Taylor 3.

Continua a leggere

Ncaa: le “K” in finale

Stasera si giocherà la finale 2012 del basket universitario americano che vedrà fronteggiarsi Kentucky e Kansas. I secondi hanno vinto sul filo di lana la semifinale contro Ohio State  per 64-62 con un ottimo Thomas Robinson che mette a referto 19 punti e 8 rimbalzi, coadiuvato da Travis Releford (15 punti e 6 rimbalzi) e Elijah Johnson (13 punti e 10 rimbalzi). La loro forza non è stata solamente affidarsi a loro tre, ma soprattutto frenare la stella di Ohio Jared Sullinger relegato, a fine partita, a 13 punti (5/18 dal campo) e 11 rimbalzi.

Proprio le percentuali dal campo e la difesa di Kansas hanno fatto la differenza anche perchè si sapeva che chi avrebbe vinto non era comunque la favorita alla vittoria finale. Dunque bisognava puntare molto sulla difesa e creare un gioco che potesse limitare le stelle degli avversari. Anche se sul filo di lana ma Kansas ha dimostrato, con un recupero durante il secondo tempo, di volere di più questa finale e ci è riuscita.

Continua a leggere

Sondaggio

Vota il miglior allenatore della stagione:

View Results

Loading ... Loading ...
  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

SITI CONSIGLIATI