Get Adobe Flash player

Griffin resterà ai Clippers, Patty Mills rinnova con gli Spurs, maxi contratto anche per John Wall

blake-griffin-clippers-blackTanti i big che a sorpresa hanno cambiato maglia in queste ore di mercato NBA, ma anche qualche rinnovo importante. Dopo la partenza di Chris Paul le “chiavi” dei Clippers sono nelle mani di Blake Griffin, che ha deciso di restare e firmare un contratto di 173 milioni per 5 anni. Inoltre Griffin ha strappato una clausola che gli consente di rifiutare eventuali trade non gradite.

Fonti vicine al giocatore hanno rivelato i dettagli di una riunione tra il giocatore, coach Rivers e il proprietario Ballmer, meeting andato alla grande seguito da una cena. Sembra che Griffin abbia dichiarato: «Nonostante proposte importanti voglio vincere con i Clippers».

Non sembra della stessa idea J.J. Redick, che è sempre più vicino al trasferimento ai Philadelphia 76ers.

Ha deciso di rinnovare anche Patty Mills, ormai il play titolare dei San Antonio Spurs, visto l’infortunio che terrà fuori Parker fino a gennaio e il tentativo fallito di arrivare a Chris Paul. Per Mills contratto di 4 anni a 50 milioni.

Ora per gli Spurs la priorità è tenere Gasol e rinnovare Jonathon Simmons.

Rinnovo in vista anche per John Wall, nonostante abbia sull’attuale contratto ancora 2 anni. Per lui pronto un quadriennale a 168 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche