Get Adobe Flash player

Il presidente dei Pacers: «Le parole di Paul George sono state un pugno allo stomaco»

6940151_paul-george-crossed-up-nik-stauskas-into_1622e747_mPaul George è stato chiaro con la società subito dopo l’eliminazione agli ultimi playoff. Vuole giocare per vincere e se questo non è possibile ai Pacers, vuole cambiare. Sembra che a Indiana, almeno a breve termine, non ci sia un progetto che ambisce al titolo e quindi George ha dichiarato pubblicamente che al termine della stagione 2017/18 cambierà squadra, strizzando l’occhio ai Lakers.

Ovviamente dal minuto successivo alle sue parole praticamente ogni squadra NBA si è presentata alla porta dei Pacers per provare a prenderlo subito, ma fino ad oggi nessuno ha convinto società e giocatore.

La situazione di George mette in crisi i Pacers, che non possono pensare a una crescita se sicuri di perdere il loro miglior giocatore e per loro si profilano molti anni di “purgatorio”.

Il presidente Kevin Pritchard non ha gradito le parole di PG e soprattutto il momento in cui ha deciso di uscire allo scoperto: «Non poteva scegliere momento peggiore, se ci avesse avvertito prima ci saremmo preparati, ma spiattellare questa cosa ai media è stato un danno enorme».

«Vogliamo che i giocatori qui siano felici, ma queste sue parole sono state per me un pugno allo stomaco. Abbiamo parlato molto di mercato e di quello che si potrebbe fare per migliorare la squadra, non mi aspettavo che se ne uscisse così».

Evidentemente George ha smesso di credere alle promesse della società, che da anni non riesce ad alzare l’asticella oltre una qualificazione ai playoff. I Cavs sono sempre pronti ad approfittare del momento, anche se sono piuttosto bloccati da un roster oneroso che non permette trattative importanti.

Una risposta a Il presidente dei Pacers: «Le parole di Paul George sono state un pugno allo stomaco»

  • Gilberto Ciani scrive:

    se vuole vincere presto le strade sono 2, o va subito ai cavs o cerca di andare dove passera il prossimo anno lebron dopo che si sarà beccato un altro 4-1 4-2 da golden

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche