Get Adobe Flash player

Il GM Griffin scaricato dai Cavs, Billups pronto a sostituirlo

billups cavaliersSi concluderà il 30 di giugno l’avventura di David Griffin come general manager dei Cleveland Cavaliers. Nonostante la conquista del titolo nella passata stagione, il primo in 52 anni della franchigia, le parti sono arrivate alla decisione di interrompere la collaborazione dopo soli 3 anni. Oltre a Gilbert sarà costretto a fare le valigie il suo assistente Trent Redden.

Griffin in un comunicato ha voluto ringraziare società e tifosi, senza spiegare nel dettaglio i motivi del mancato rinnovo del contratto: «Io e il proprietario Dan Gilbert abbiamo costruito una squadra basata sugli “incastri” e al momento la nostra convivenza a Cleveland non è più conveniente per la squadra. Sono pronto e emozionato per la prossima avventura in NBA».

La notizia pare non sia stata accolta con entusiasmo dai giocatori, che sono sembrati sorpresi nell’apprendere che uno degli artefici della squadra è prossimo a lasciarli. Anche LeBron James non è contento e ha voluto inviare un tweet di saluto: “Anche se nessuno ti apprezza io lo faccio e spero che tutto il popolo di Cleveland faccia lo stesso! Grazie per ciò che hai fatto in 3 anni! Abbiamo vinto un titolo”.

Per colmare il vuoto lasciato da Griffin serve un grande nome ed è quello di Chauncey Billups, atteso nella giornata di oggi a Cleveland. Con tutta probabilità Billups assumerà la carica di presidente e sarà lui ad aiutare la società nella selezione del nuovo GM.

Per Billups c’è un roster da migliorare con pochissima disponibilità finanziaria. Una bella sfida per uno piuttosto nuovo del mestiere e probabilmente la ragione della partenza di Griffin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche