Get Adobe Flash player

Il basket 3vs3 sport olimpico a Tokyo 2020

USP OLYMPICS: BASKETBALL-MEN'S GOLD MEDAL GAME-USA S OLY GBR

Dai campetti di tutto il mondo alle Olimpiadi, il basket 3 contro 3 è diventato a tutti gli effetti uno sport a sé. Il comitato internazionale delle Olimpiadi (IOC) ha votato e approvato la variante “a un canestro” del basket, praticato in squadre da 3, come sport olimpico, che farà il debutto ai giochi di Tokyo del 2020.

Dopo la nascita della prima lega ufficiale americana, la Big3 League, promossa da ICE Cube, il 3 vs 3 continua a crescere e ora è il primo sport che possiamo definire “di strada” ad approdare alle Olimpiadi, come ammesso da Patrick Baumann, segretario generale della FIBA:

«È una grande aggiunta allo spettacolo delle Olimpiadi, ci vogliono grandi qualità per giocarlo ad alti livelli, non ci sono coach e non ci sono pause, si tratta di un duello di 10 minuti da giocare a tutta velocità, cercando sempre di prendere la decisione giusta».

Iniziano già ad accavallarsi le ipotesi per capire chi della NBA potrà far parte dei 3 partecipanti più una riserva per il team USA. Speriamo che i top player delle più importanti nazioni non snobbino un torneo che sicuramente sarà spettacolare.

Ecco la finale della 2016 FIBA 3×3 World Championships tra USA e Serbia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche