Get Adobe Flash player

Gordon Hayward si libera dai Jazz e sarà free agent, Celtics in vantaggio sugli Heat

isaiah thomas haywardQueste sono le ultime ore che precedono il mercato dei free agent, che aprirà ufficialmente il 1 di luglio alle 12:00. Molti i grandi nomi che dovranno decidere dove andare a giocare, in un clima che si è fatto decisamente aggressivo dopo la trade tra Clippers e Rockets.

Tra i top player che hanno più mercato c’è Gordon Hayward, leader e miglior marcatore degli Utah Jazz, che poche ora fa ha fatto sapere alla società che sfrutterà l’opzione a lui riservata nel contratto, rifiutando quindi un anno a 16,7 milioni, per diventare unrestricted free agent e provare a firmare per 4 anni a almeno 130 milioni.

Non è escluso che i Jazz possano convincerlo a rimanere, vista anche l’ottima stagione appena conclusa, il rapporto di Hayward con società e tifosi di Salt Lake City e soprattutto il fatto di essere l’unica squadra a poter arrivare ad offrire un quinquennale a 180 milioni.

Ci sono però da superare le avance dei Celtics e degli Heat, con i verdi di Boston che partono come favoriti: le ambizioni della franchigia sono di migliorare la finale di Conference di quest’anno e Brad Stevens, uno dei migliori coach della lega, ha allenato Hayward al college.

Sembra che i Celtics vogliano chiudere subito per Hayward in modo da avere una concreta possibilità di convincere Paul George e i Pacers e costruire una “piccola Golden State” a Est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche