Get Adobe Flash player

Durant pronto a ridursi lo stipendio per far rimanere Iguodala

durant finals 2017Evidentemente Kevin Durant ci ha preso gusto e non vuole fermarsi al primo titolo in carriera. La notizia delle ultime ore è che l’ex Thunder avrebbe deciso di rinunciare all’opzione del contratto per il prossimo anno, liberandosi come free agent e potendo così firmare una nuova estensione, con tutta probabilità di una sola stagione, a una cifra inferiore.

Il motivo è semplice: permettere ai Golden State Warriors di non smembrare il roster campione in carica e puntare così al terzo anello in 4 anni. Il primo tra i giocatori a trattare il rinnovo è Andre Iguodala, MVP delle Finals del 2015, che potrebbe arrivare a guadagnare fino a 20 milioni a stagione, ma evidentemente non agli Warriors.

Durant pare voglia accettare un contratto di 4 milioni per un anno, permettendo così a Golden State di poter rinnovare Iguodala, che però non è l’unico che è in scadenza. Anche Stephen Curry e Shaun Livingston sono prossimi al mercato free agent e la decisione di Durant fa capire quanto sia intenzionato a restare e con che trasporto abbia sposato la causa degli Warriors.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche