Get Adobe Flash player

Chris Granger rinuncia alla carica di presidente dei Kings

Chris GrangerGrandi novità che rischiano di lasciare il segno quest’estate nel cuore dei Kings, Chris Granger ha annunciato ieri di voler fare un passo indietro dal suo ruolo di presidente con un comunicato in cui esplica le sue motivazioni:

«Ho solo pensato fosse arrivato il momento. No, non sto lasciando per un altro lavoro e ora come ora non c’è nulla di imminente ma voglio fare qualcosa di diverso. Mi piacerebbe mettermi in gioco con un’altra posizione, qualcosa che riguardi più sport. Chissà, magari le Olimpiadi o qualcosa con una piattaforma più grande. Con l’arrivo dello stadio questo lavoro sarà più impostato sulla vendita delle sponsorizzazioni e penso che proprio non faccia per me, in più le mie figlie stanno per andare nella middle school quindi mi sembra in assoluto la cosa migliore per me».

Un vero e proprio colpo al cuore di appassionati ed addetti ai lavori che non hanno tardato ad esprimere tramite reti sociali tutto il proprio dispiacere. Chiaro il riferimento al Golden 1 Center, l’arena dei Sacramento inaugurata lo scorso settembre, e sul piatto già ai tempi della sua assunzione nel lontano 2013.

Saranno in molti a sentire la sua mancanza in California dove in questi ultimi quattro anni pur non essendosi mai avvicinato ad insidiare titoli o altro si è fatto apprezzare tantissimo sotto il punto di vista della stabilità economica. In attesa di capire cosa il futuro gli riserverà gli facciamo un grandissimo in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche