Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 5 giugno 1977, 40 anni fa lo storico titolo dei Portland Trail Blazers

portland 1977Un motivo per far sperare LeBron James e i Cleveland Cavaliers? La storia. Esattamente 40 anni fa, nel 1977, i Portland Trail Blazers vincevano il loro storico titolo. Rimontando nelle Finals da un iniziale 2-0 patito in casa dei Philadelphia 76ers. Un doppio svantaggio ribaltato nel 4-2 finale. Con il sigillo arrivato in casa, il 5 giugno, grazie al successo 109-107.

Per Portland è il coronamento di un lungo inseguimento. Non tanto in NBA, dove la franchigia è approdata solo nel 1971 e non ha mai raggiunto neppure i playoff prima. Quanto nella stagione in corso. Con 49 vinte e 33 perse, i Trail Blazers arrivano terzi a Ovest, alle spalle dei Lakers e dei Nuggets. Entrambe superate nella corsa al titolo.

Prima il 2-1 ai Chicago Bulls, poi il 4-2 a Denver. Ma il vero capolavoro arriva nella finale della Western, con il 4-0 rifilato ai Lakers dell’mvp Kareem Abdul-Jabbar. Arriva così il pass per le Finals contro i 76ers, anch’essi giunti all’atto conclusivo dopo una serie infinita di gare (4-3 ai Celtics e 4-2 ai Rockets).

Philadelphia può vantare il fattore campo e lo sfrutta al meglio portandosi subito sul 2-0. Ma Portland non demorde: vince nettamente Gara 3 e Gara 4 (segnando rispettivamente 129 e 130 punti) e piazza il sorpasso in Gara 5. Il 5 giugno la squadra allenata da coach Jack Ramsey ha l’occasione di chiudere, per giunta davanti ai tifosi dell’Oregon.

L’obiettivo sembra già raggiunto nell’intervallo, visto il +12. Ma i 76ers si riavvicinano fino a sfiorare l’aggancio finale. Il -2 è una sorta di beffa per Doctor J e compagni che vedono così festeggiare gli avversari. Il protagonista assoluto è Billy Walton che si merita in pieno il titolo di mvp delle Finals chiudendo Gara 6 con 20 punti, 23 rimbalzi, 7 assist e 8 stoppate: assolutamente strepitoso. Ma non da meno anche gli altri, con tutto il quintetto  base in doppia cifra: Bob Gross 24, Lionel Hollins 20, Maurice Lucas 15 e Johnny Davis 13.

Agli ospiti non bastano i 40 punti di Julius Erving e i 28 di George McGinnis. Di quei 76ers fanno parte anche Darryl Dawkins e Joe Bryant, che per vedere un anello in famiglia dovrà aspettare le magie del figlio Kobe. A Philadelphia non riesce vincere il titolo a 10 anni esatti dall’ultimo. Per farlo bisognerà ancora attendere, fino al 1983. Adesso il trionfo è tutto per Portland. Un trionfo che non si ripeterà più in futuro. Ma oggi, a 40 anni di distanza, una festa per rievocare quello storico successo ci sta davvero tutta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche