Get Adobe Flash player

Warriors in finale di Conference, prima volta nella storia con 2 squadre 8-0 nei playoff

curry green warriorsLa serie si è conclusa come ci si aspettava, con i Golden State Warriors che eliminano gli Utah Jazz con un secco 4-0 vincendo una Gara 4 senza storia 121 a 95. Fin dal primo possesso i finalisti NBA della scorsa stagione hanno avuto il controllo e l’arena di Salt Lake City si è ammutolita, dopo il 12-3 col quale gli Warriors hanno aperto il primo quarto.

30 punti con 5 rimbalzi e 7 assist per Stephen Curry, mentre Draymond Green riscatta la sua nervosa Gara 3, registrando la terza tripla doppia ai playoff con 17 punti, 10 rimbalzi e 11 assist. Gli Warriors sono 22-0 in stagione quando Green mette a referto una tripla doppia.

Per la prima volta nella storia NBA due squadre accedono alle finali di Conference con uno score di 8-0 e per la prima volta dal 1989 due squadre eliminano le prime due avversarie con 0 sconfitte, gli ultimi a riuscirci sono stati i Detroit Piston e i Los Angeles Lakers nel 1989.

Golden State affronterà la vincente tra Spurs e Rockets con la convinzione di essere la squadra più forte e con la possibilità di riposare qualche giorno in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche