Get Adobe Flash player

Pace fatta tra KD e Westbrook, Perkins: «Non sarei stupito se tornasse a OKC»

perkins durant westbrookLa faida che ha animato i rumors NBA fin dal giorno della trade sembra essere giunta al lieto fine. Russell Westbrook e Kevin Durant hanno infatti ripreso i contatti e pare che gli attriti tra i due siano passati. Questo è quello che rivela un ex compagno dei due, ora free agent, Kendrick Perkins.

«Credo i due abbiano fatto un passo decisivo per ricucire la frattura la stessa sera in cui mi sono scritto con Durant. Mi ha detto che lui e Westbrook hanno avuto una bella conversazione. I media non lo sanno, ma credo che che siano tornati a parlarsi tranquillamente, i contrasti sono ormai dimenticati».

«Non sarei sorpreso», ha continuato Perkins, «se KD decidesse di tornare a Oklahoma. Personalmente penso che Westbrook non vada via, non è fatto così».

Perkins in pratica sostiene che tra i due non ci sia tutta questa freddezza e che siano stati i giornalisti a montare il caso. Certo le occhiatacce che si sono mandati all’All-Star Game e l’elettricità che c’era nei confronti tra i Thunder e gli Warriors fanno pensare il contrario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche