Get Adobe Flash player

LeBron domina Gara 1 contro i Celtics, coach Stevens: «Diventa più forte ogni anno che passa»

lebron james playoff 2017I Cleveland Cavaliers ribaltano subito il vantaggio del fattore campo, vincendo Gara 1 delle finali della Eastern Conference al TD Garden di Boston 117 a 104. Ennesima prova di forza di LeBron James, che in questi playoff è più dominante che mai: 38 punti con 14 su 24 dal campo, con 9 assist e 7 rimbalzi in 42 minuti in campo. In pratica 55 dei 105 punti dei Cavs con lui in campo scaturiscono da una sua giocata.

Career-high ai playoff per Kevin Love, che realizza 32 punti con 12 rimbalzi, e 20 punti con 9 rimbalzi per Tristan Thompson, che rischia però di far tornare in partita i Celtics nel terzo quarto, quando si mette a litigare con Marcus Smart.

«Raddoppiare James è molto rischioso, ma forse è necessario», ha detto l’allenatore dei Celtics Brad Stevens, «dobbiamo capire in fretta se convenga dare più spazio ai suoi compagni, magari concedendo qualche tiro da tre, o restare accoppiati uno contro uno e fare di tutto per contestargli il tiro».

«Mi ha sempre colpito il suo modo di leggere e interpretare le partite. Il modo in cui comunica coi compagni e legge le difese. Va sempre a trovare l’accoppiamento giusto. Come ho detto prima della partita, è difficile da credere, ma riesce a migliorare ogni anno che passa. Più va avanti negli anni e più acquisisce esperienza».

E pensare che invece LeBron non è così contento della sua partita: «Non credo di aver giocato così bene come dicono».

Ci si aspettava un duello tra play, ma Kyrie Irving non ha dovuto sporcarsi troppo le mani e Isaiah Thomas è stato ingabbiato nella difesa dei Cavaliers, che gli hanno concesso solo 17 punti.

Venerdì notte i Celtics proveranno a riscattare questa brutta sconfitta e pareggiare la serie, andare 0-2 contro i Cavaliers è molto diverso che farlo contro i Bulls. Al primo turno è riuscita la rimonta, questa volta però non sarà così facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche