Get Adobe Flash player

I Celtics guadagnano la prima scelta assoluta al Draft, Pierce: «Che regalo che vi ho fatto!»

magic embiid draft 2017Momento magico per i Boston Celtics, che poche ore dopo aver guadagnato l’accesso alla finale della Eastern Conference, escono vincitori dalla Draft Lottery aggiudicandosi la prima scelta assoluta al Draft 2017. Sono la prima squadra ad aver concluso la stagione al primo posto in classifica e con la prima scelta al Draft dal 1982, anno in cui i Lakers hanno chiamato James Worthy.

I Celtics raccolgono i frutti dell’operazione di mercato del 2013, anno in cui i Brooklyn Nets hanno pensato di acquistare Paul Pierce e Kevin Garnett in cambio appunto della prima scelta si quest’anno e del prossimo. Proprio Paul Pierce ha twittato tutto il suo entusiasmo, rivendicando il merito di questa prima scelta: “Guardate che cosa ho lasciato ai Celtics andando via! La prima scelta!”.

Sospiro di sollievo anche per i Los Angeles Lakers, per i quali è vitale questo Draft. Se non avessero preso una delle prime tre scelte, avrebbero dovuto cedere la chiamata ai Philadelphia 76ers, per una clausola della trade che ha portato Steve Nash a L.A. nel 2012 e la prima chiamato del 2019 agli Orlando Magic per la trade di Dwight Howard, sempre nel 2012.

I Philadelphia 76ers, rappresentati da un Joel Embiid in forma smagliante, guadagnano la terza scelta. Non c’è abbondanza di fuoriclasse in quest’annata di giovani, ma vista l’età media della squadra potrebbe essere l’occasione per scambiare il giocatore selezionato in cambio di qualcuno con esperienza che possa guidare i tanti giovani.

Ecco le prime 14 chiamate al Draft 2017, che si terrà il 22 di giugno:

1. Celtics
2. Lakers
3. 76ers
4. Suns
5. Kings
6. Magic
7. Wolves
8. Knicks
9. Mavericks
10. Kings
11. Hornets
12. Pistons
13. Nuggets
14. Heat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche