Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 6 maggio 1994, Houston elimina Portland e marcia verso il primo storico anello

nbaitalianews rockets 1994Il 1994 è l’anno indimenticabile per gli Houston Rockets, che per la prima volta mettono le mani sul titolo NBA. Una delle tappe fondamentali nel cammino cade proprio il 6 maggio, giorno in cui i texani superano il primo ostacolo nei playoff. I Trail Blazers sono eliminati in 4 partite, con il punto decisivo proprio a Portland: 92-89.

Che la stagione possa essere quella buona, i Rockets lo capiscono fin da subito. Nelle prime 23 partite, arrivano 22 vittorie. A fine regular season, sarà un meno travolgente bilancio di 58 vinte e 24 perse, comunque mai raggiunto prima. Singolare come la prima vittoria lontano da Houston arrivi proprio a Portland, dove Olajuwon e compagni ottengono uno dei lasciapassare nei playoff.

I Trail Blazers non sono più lo squadrone che appena due anni prima ha conteso l’anello a Jordan e ai Bulls. Il settimo posto a Ovest ne è la dimostrazione. E anche nel duello con Houston riesce appena a strappare il punto del provvisorio 2-1. In Gara 4 i giochi si chiudono. I Rockets piazzano subito un 27-13 che indirizza match e serie. Un bottino che, amministrato al meglio, verrà portato fino alla sirena.

Olajuwon piazza un’altra prova da mvp con 28 punti e 16 rimbalzi, con Robert Horry che lo aiuta con i suoi 14. Portland può contare sui 26 di Rod Strickland e sulle doppie doppie di Clyde Drexler (23 e 13 rimbalzi) e Buck Williams (13 e 12 rimbalzi) ma l’annata arriva ai titoli di coda.

Per i Rockets il film entra invece nel vivo. Il 4-3 rifilato ai Suns, finalisti appena pochi mesi prima, sarà un altro passo verso la gloria. In finale di Conference, gli Utah Jazz di Stockton e Malone strapperanno appena una vittoria. Mentre la firma sul capolavoro di Houston arriverà nelle Finals, vinte 4-3 contro i Knicks. Per un trionfo storico, il primo della franchigia texana. Il primo di una mini serie di due, che finirà per fare da cuscinetto tra i 6 trionfi di Chicago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche