Get Adobe Flash player

Westbrook ne mette 51 ma Houston va 2 a 0: «Non mi frega un c***o dei numeri»

westbrook 58 pointsHa provato a fare tutto da solo Russell Westbrook, ma alla fine la tripla doppia con più punti della storia dei playoff NBA non ha permesso agli Oklahoma City Thunder di pareggiare la serie con gli Houston Rockets. 51 punti, 13 assist e 10 rimbalzi a referto dal play dei Thunder, che è in panchina alla fine del terzo quarto, quando i Rockets realizzano il parziale di 12-3 e prova a mettere le cose a posto nell’ultimo quarto, ma realizza 4 dei 18 tiri tentati.

Esattamente come in stagione regolare James Harden perde il confronto diretto con Westbrook, con “soli” 35 punti, ma è in grado di prendere per mano i Rockets e portarli sul 2 a 0.

«Non mi frega un c***o dei numeri, abbiamo perso», ha detto Westbrook dopo la partita, visibilmente deluso per l’ennesima sconfitta dopo una prestazione da record.

Gli ultimi ad aver messo a referto una tripla doppia con almeno 40 punti sono stati Charles Barkley, Jerry West, Oscar Robertson (due volte) e LeBron James.

Il terzo atto della serie che probabilmente ci darà il nome dell’MVP andrà in scena nella notte di venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche