Get Adobe Flash player

Pacers, Bulls e Heat in lotta per le ultime 2 posizioni per i playoff a Est

6940151_paul-george-crossed-up-nik-stauskas-into_1622e747_mSi deve aspettare l’ultima giornata per completare il tabellone dei playoff della Eastern Conference, dopo le vittorie di stanotte di Heat, Pacers e Bulls. Le 3 squadre sono ancora in corsa per la post season, con i Pacers che sono in vantaggio in classifica.

Gli Heat hanno battuto i Cavaliers al supplementare, mentre gli Indiana Pacers hanno avuto vita più facile, vincendo a Philadelphia 120 a 111 per la quarta vittoria consecutiva. Paul George segna 17 dei 27 punti totali nel primo quarto, per poi essere espulso per un accenno di rissa con Gerald Henderson.

Ai Pacers basta vincere l’ultima con gli Hawks per essere sicuri di andare ai playoff, ma basterebbe anche la sconfitta di una delle contendenti.

Anche i Chicago Bulls affrontavano una squadra già in vacanza, gli Orlando Magic, e non hanno avuto alcuna difficoltà chiudendo la partita col punteggio di 122 a 75. I Bulls hanno il vantaggio degli scontri diretti in caso di arrivo a pari punti coi Pacers, ma basterà battere i Brooklyn Nets per essere sicuri dei playoff.

«Se non vinciamo mercoledì non meritiamo di andare ai playoff. Non potrebbe essere più semplice di così», ha detto Dwyane Wade, autore di 13 punti in 22 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche