Get Adobe Flash player

Nonostante l’ennesimo infortunio, il rinnovo di Griffin resta una priorità dei Clippers

blake-griffin-clippers-blackNonostante i playoff siano finiti in anticipo per Blake Griffin a causa dell’infortunio al piede della scorsa settimana sembra esserci una buona notizia. Sembra infatti che i Clippers abbiano intenzione di non volersi separare dal cestista che già lo scorso gennaio aveva fatto molte aperture sull’argomento.

Il management di Los Angeles avrebbe fatto molte aperture in tal senso, sostenendo che «Blake costituisce un pezzo importante nei nostri progetti futuri» e lo stesso Wojnarowski, cronista di punta del The Vertical, si dice certo che «già da quest’estate la franchigia cercherà di fargli firmare un contratto a lungo termine».

Progetti destinati però a scontrarsi contro un minimo di realpolitik economica: Griffin potrebbe esercitare un’opzione e diventare unrestricted free agent già dal prossimo luglio. Cosa che gli permetterebbe di alzare la posta in gioco coi Clippers e raggiungere quota 30,3 milioni solo per il primo anno di re – ingaggio visti i meccanismi della salary cap.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche