Get Adobe Flash player

Conclusa la regular season: Celtics-Bulls al primo turno, Heat eliminati, i Cavs affrontano i Pacers

NBA: Boston Celtics at Chicago BullsDopo l’ultima giornata di stagione regolare si forma il tabellone dei playoff, che inizieranno sabato con la sfida tra Cavaliers e Pacers. Restava da assegnare l’ultima posizione a Est e si qualificano i Chicago Bulls, che arrivano al pari dei Miami Heat, ma avendo il vantaggio negli scontri diretti possono iniziare a preparare la sfida ai primi della Eastern Confernece: i Boston Celtics.

L’ultima partita della stagione per i Bulls è pressoché una formalità, visto che di fronte c’erano i Nets, la squadra col peggior record della lega. 112 a 73 il punteggio, con 25 punti di Jimmy Butler, che non sembra preoccupato per l’accoppiamento coi Celtics:

«Può sembrare qualcosa di diverso, ma invece siamo pronti. Non siamo affatto preoccupati di chi andremo a incontrare, siamo concentrati su di noi e vogliamo giocare il miglior basket possibile».

I Cavaliers scivolano addirittura al terzo posto, dopo la sconfitta di stanotte con i Toronto Raptors per 98 a 83 e troveranno al primo turno gli Indiana Pacers. Ovviamente i big di coach Tyronn Lue sono a riposo e l’allenatore campione in carica professa tranquillità: «Il mio lavoro è preparare la squadra per i playoff e sono tranquillo; sono anzi sicuro che vinceremo, non mi importa la classifica o chi incontreremo al primo turno».

Diverso il discorso per la Western Conference, dove le prime 3 posizione sono decise da tempo, con gli Warriors primi, gli Spurs secondi e i Rockets terzi. Gli Utah Jazz però vincendo l’ultima contro i San Antonio Spurs si assicurano il vantaggio del fattore campo nello scontro con i Clippers, importantissimo in una serie equilibrata come questa.

Thunder, Grizzlies e Blazers completano il tabellone a Ovest, rispettivamente al sesto, settimo e ottavo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche