Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 23 aprile 1985, i Lakers eliminano i Suns nella corsa alle Finals

nbaitalianews lakers 1985Due Finals perse di fila sono un boccone amaro da digerire per gente come Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar. Sconfitti nel 1983 da Philadelphia e nel 1984 dagli storici rivali di Boston, nel 1985 i Lakers non vogliono lasciare nulla al caso. Dopo aver dominato a Ovest e chiuso la regular season con un 62-20 (10 vittorie in più dei Nuggets secondi), Los Angeles parte a mille anche nei playoff. Phoenix non può nulla e cede in tre partite. L’ultima proprio il 23 aprile, in casa, 119-103.

Nelle prime due gare della serie, i californiani sono sempre andati oltre i 140 punti. Per il match in Arizona ne bastano 119. Anche perché i titolari possono tirare un po’ il fiato. Magic chiude con 13 punti e 11 assist, Jabbar con 18. Il miglior marcatore è James Worthy con 23, ma la nota lieta arriva dalla panchina, con tre elementi in doppia cifra: Mike McGee 17, Bob McAdoo 15 e Michael Cooper 11. Curiosamente, anche per i Suns il primo realizzatore non parte in quintetto, si tratta di Maurice Lucas che termina la sua stagione con una doppia doppia da 23 punti e 13 rimbalzi.

I Lakers superano il primo ostacolo e si apprestano a fare altrettanto con i successivi tre: Portland in semifinale, Denver nella finale a Ovest e Boston alle Finals.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche