Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 13 aprile 1957, a 60 anni dal primo storico titolo dei Celtics

nbaitalianews celtics 1957Oggi come 60 anni fa c’è una Boston in festa. Il successo nella regular season è un traguardo da rimarcare, benché solo provvisorio. Nel 1957, proprio il 13 aprile, al Garden c’era un obiettivo ancora più grande da celebrare: il primo storico titolo dei Celtics. La squadra di Bill Russell inizia la leggenda regolando i St. Louis Hawks dopo 7 gare di finale. L’ultima al termine di un’autentica battaglia risolta dopo due overtime: 125-123.

Boston ha dominato la fase regolare e estromesso nettamente i Syracuse Nationals nella finale della Eastern. Più tortuoso il cammino degli Hawks, costretti prima a un doppio spareggio con Minneapolis Lakers e Fort Wayne Pistons per il primo posto nella griglia dei playoff. Poi di rifilare un 3-0 agli stessi Lakers per aggiudicarsi la Western.

Si arriva così all’atto finale. St. Louis va avanti due volte nella serie, ma è Boston ad avere il primo matchball sul 3-2. Ma il destino vuole che le due rivali, ancora mai salite in cima alla vetta dell’NBA, debbano giocarsi l’anello fino all’ultimo pallone. Non bastano quattro quarti e un overtime. Decisivo il 12-10 per i padroni di casa nell’ultimo parziale. Per 2 punti, Boston porta a casa l’intera posta e inizia ad assaporare una gioia che proverà tante altre volte nei dieci anni successivi. E che invece gli Hawks dovranno accontentarsi di gustare solo nella rivincita dell’anno dopo.

Tornando alla gara del 13 aprile, i Celtics la fanno loro grazie ai tanti talenti che segneranno il ciclo vincente. Tom Heinsohn chiude alla grande la sua annata da miglior rookie con una prova da 37 punti. Frank Ramsey ne mette 16, Russell 13, l’mvp e miglior assistman Bob Cousy 12. Per St. Louis ci sono i 39 del fuoriclasse Bob Pettit. Il primo dei 17 titoli NBA di Boston è finalmente in bacheca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche