Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 1 aprile 2015, James Harden ne mette 51 e vince il duello con Cousins

nbaitalianews harden 2015Il mese di aprile del 2015, in NBA si apre con i fuochi d’artificio. La sfida in programma a Houston, tra i lanciatissimi Rockets e i già rassegnati Kings, non sembra avere motivi di interesse. Ma ad accenderla ci pensano James Harden e DeMarcus Cousins che danno vita a un grande duello. Duello vinto dai padroni di casa che si impongono 115 a 111.

I texani sono privi di Dwight Howard e il “Barba” si prende la squadra sulle spalle. Finisce la gara con un bottino di 51 punti, a quel tempo sua miglior prestazione di sempre, a cui vanno aggiunti anche 8 rimbalzi e 6 assist. Una tripla doppia solo sfiorata e invece centrata da un Cousins che le prova tutte per tenere i partita Sacramento. Il numero 15 dei Kings segna “solo” 24 punti, ma prende 12 rimbalzi, serve 10 assist e si permette anche 6 stoppate.

Per i californiani la stagione è ormai agli sgoccioli: la chiuderanno con un bilancio di 29 vittorie e 53 sconfitte. Quasi l’opposto dei Rockets che con un 56/26 arrivano subito dietro i lanciatissimi Warriors. E ai playoffs sarà un percorso spedito fino alla fatale finale di Conference proprio contro Golden State. Ma non prima di aver estromesso dai giochi i Dallas Mavericks e i Los Angeles Clippers. Per James Harden sarà una stagione comunque da ricordare. Chiusa con una media di oltre 27 punti a gara e con il titolo di miglior marcatore della regular season.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche