Get Adobe Flash player

Svolti gli accertamenti, Durant fuori tutta la regular season, gli Warriors sperano di riaverlo ai playoff

kevin-durant-warriorsNon è andata bene per i tifosi dei Golden State Warriors, anche se si conserva ancora qualche speranza. L’infortunio di Kevin Durant, subito stanotte nel primo quarto della partita persa contro gli Wizards, lo costringerà fuori per almeno tutta la stagione regolare (che terminerà per i vicecampioni il 12 di aprile).

In un comunicato gli Warriors hanno reso noto che gli accertamenti hanno rilevato una distorsione di secondo grado al legamento collaterale del ginocchio sinistro e solo una forte contusione alla tibia. Verrà valutato ancora tra 4 settimane, nelle quali ovviamente resterà fermo, e a quel punto si deciderà se potrà tornare in campo per i playoff.

Fonti vicine alla squadra hanno però riferito un filo di ottimismo dello staff medico, che addirittura si aspettava qualcosa di più grave. Facendo un calcolo dei tempi sembra difficile che Durant possa tornare per i primi turni di postseason, ma presumibilmente gli Warriors andranno avanti e potrebbero schierarlo nelle finali di Conference o più avanti ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche