Get Adobe Flash player

La più grande rimonta di Popovich e Spurs a quota 50 per la 18esima stagione consecutiva

gregg popovich spursNona vittoria in fila per i San Antonio Spurs, che però devono ribaltare una partita che sembrava indirizzata in favore dei Sacramento Kings. 114 a 104 il punteggio in favore dei ragazzi di coach Popovich, nonostante fossero sotto di 28 a 4 minuti dalla fine del primo tempo, la rimonta più consistente degli Spurs targati coach Pop.

Vittoria numero 50 in stagione, per la 18esima consecutiva; basta dire che qualsiasi altra squadra NBA non è mai andata oltre la 12esima. Tutto questo senza Kawhi Leonard e LaMarcus Aldridge, tenuti fuori per farli riposare da Popovich, che subito dopo la sirena ha detto: «Riposeranno per una settimana e mezzo e non ci saranno nella prossima contro i Thunder».

Brilla la prestazione di David Lee, per la quarta volta in stagione sopra i 30 minuti in campo. Per lui 18 punti e 10 rimbalzi, aiutato dal sempreverde Manu Ginobili, miglior marcatore con 19 punti, che si fa fischiare un tecnico per proteste per la prima volta dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche