Get Adobe Flash player

Kevin Love pronto a tornare, Mozgov messo fuori fino a fine stagione

kevin love cavaliersBuone notizie per i tifosi dei Cavaliers, che stanotte hanno potuto godersi l’esordio di Larry Sanders, anche se per soli 2 minuti di garbage time. Kevin Love, fuori da 13 partite per l’intervento al ginocchio di un mese fa, è pronto a tornare e lo farà appena la squadra tornerà prima della serie di trasferte, che inizierà il 18 contro i Clippers a Los Angeles.

Il General Manager dei Cavs David Griffin ha dichiarato: «Ogni piccolo avanzamento che fai da un’operazione di questo tipo deve essere fatto con la massima attenzione, perché qualcosa può andare storto e puoi rischiare di compromettere il recupero. Se riesce ad allenarsi con continuità penseremo allo step successivo, ma posso anticiparvi che giocherà qualche minuto durante la serie di trasferte che ci aspetta».

Completamente diversa la situazione di Timofey Mozgov, che ha firmato in estate un contratto di 4 anni a 64 complessivi per i Los Angeles Lakers e dopo 54 presenze (solo 4 dal 2 si febbraio), 7,4 punti, 4,9 rimbalzi e 0,6 stoppate di media è costretto a concludere la stagione. Il lungo ex Cavs è dato come in salute, ma i Lakers lo hanno messo fuori dalle rotazione per dar spazio ai giovani Tarik Black e Ivica Zubac.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche