Get Adobe Flash player

I Blazers si guadagnano i playoff contro i Rockets, Pistons ancora vivi, i Clippers battono i Suns

damian lillard blazersVittoria di carattere e muscoli quella dei Portland Trail Blazers, che battono gli Houston Rockets e consolidano il vantaggio sui Nuggets per l’ottavo posto a Ovest. Damian Lillard vince il duello con James Harden, mettendo a referto 31 punti con 11 assist e Jusuf Nurkic porta a casa una doppia doppia da 19 punti e 11 rimbalzi, con 3 stoppate.

«Saranno tosti da incontrare ai playoff», ha detto coach D’Antoni, che è alla seconda sconfitta consecutiva e affronterà nuovamente gli Warriors nella notte di sabato, «manca però la motivazione che serve per vincere. Dobbiamo trovare un modo per lottare e vincere anche quando non tiriamo bene da fuori».

I Rockets raggiungono quota 1.078 triple in stagione, superando il record NBA di Golden State della scorsa stagione.

I Detroit Pistons, decimi a Est, sperano ancora in un’improbabile qualificazione ai playoff dopo la vittoria, arrivata grazie alla tripla di Ish Smith, sui Brooklyn Nets per 90 a 89. 28 punti e 13 rimbalzi per Marcus Morris.

Vincono anche i Los Angeles Clippers, impegnati nella rincorsa dei Jazz per il quarto posto a Ovest, contro i Phoenix Suns (decima sconfitta di fila) di Devin Booker, autore di 33 punti, ma uscito per falli a 4:45 dalla fine. Blake Griffin segna 31 punti e Chris Paul 29 con 10 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche