Get Adobe Flash player

Esordio da incubo per Bogut e Cavs battuti a Miami

bogut injuryIl tempo di entrare in campo con la maglia dei Cleveland Cavaliers e 58 secondi dopo già è stato costretto a uscire per infortunio. Andrew Bogut si è scontrato con Okaro White dei Miami Heat e si è capito da subito che sarebbe stato qualcosa di grave. Gli accertamenti svolti subito dopo la partita hanno evidenziato la frattura della tibia sinistra, che sicuramente lo costringerà fuori per il resto della stagione.

«Quando ho sentito il rumore dell’impatto ho capito che la gamba si era rotta», ha detto LeBron James, «un momento davvero brutto. Eravamo tutti emozionati del suo acquisto e volevamo vederlo in azione. Gli auguro tutto il meglio, è dura non solo per lui, ma per tutta l’organizzazione».

Serata da dimenticare per i campioni in carica, che perdono quindi il loro ultimo acquisto e per la seconda volta in 3 giorni contro gli Heat. Dion Waiters è il migliore con 29 punti, seguito da Goran Dragic con 21.

I Cavs sembravano sotto shock dopo l’infortunio di Bogut e non bastano i 32 punti di Kyrie Irving e i 30 con 17 rimbalzi di James.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche