Get Adobe Flash player

Bogdanovic prende per mano gli Wizards e Beal scherza: «Così mi mette in difficoltà»

Orlando Magic v Washington WizardsHa abbandonato i Brooklyn Nets ed è arrivato a Washington in silenzio l’ex Fenerbahçe Bojan Bogdanovic, ma da subito ha dimostrato di essere una pedina fondamentale in uscita dalla panchina. Nella partita vinta stanotte dagli Wizards contro gli Orlando Magic ha addirittura registrato il record di triple in carriera, ben 8, compresa quella del definitivo sorpasso a 46 secondi dalla fine, segnando 15 dei suoi 27 punti nel solo quarto quarto.

9 su 12 dal campo e 8 su 10 da tre, con 1 su 1 ai liberi per Bogdanovic, che a fine partita ha dichiarato: «Mi sentivo come se non potessi sbagliare neanche un tiro. Spero di provare ancora questa sensazione per molte volte ancora. Solo Eric Gordon dei Rockets e Kyle Korver dei Cavs hanno realizzato 8 triple in stagione uscendo dalla panchina.

Una prestazione che ha lasciato a bocca aperta anche i suoi compagni, primo fra tutti Bradley Beal, che ha totalizzato 32 punti con 3 su 5 da tre: «Così mi fa rimanere male (ha detto ridendo), così sembra che non tiro abbastanza da tre. Abbiamo bisogno che continui a tirare, è un gran tiratore e per noi è fantastico che sia arrivato».

Se gli Wizards iniziano a segnare con continuità dall’arco sono molto difficili da marcare. John Wall è uno dei migliori play nel cercare gli scarichi e Beal (40%), Bogdanovic (38%), Otto Porter (45%) e Markieff Morris (36%) sono tiratori estremamente affidabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche