Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 13 marzo 2009, LeBron James prenota il titolo di MVP

nbaitalianews james mvp 2009La stagione 2008/09 è quella della consacrazione per LeBron James. Arriva il primo dei suoi 4 titoli di MVP. Una grande soddisfazione a cui non si abbina però l’anello, nonostante i Cavaliers chiudano la regular season con il mio miglior record dell’NBA. Una delle 66 vittorie arriva il 13 marzo. In casa dei Kings, è proprio il King a fare la differenza con 51 punti.

Cleveland è quanto mai lanciata verso il primo posto quando sbarca a Sacramento. Il tour a Ovest è stato ricco, con i successi in casa dei Clippers e dei Suns. L’ultima del trittico dovrebbe essere la sfida più semplice sulla carta. Eppure il campo dice un’altra cosa. I Cavs sembrano quasi spacciati quando arrivano a inizio del quarto quarto sotto di 14 punti.

Ci pensa LeBron a prendere per mano i suoi. Segna 16 punti e serve 4 assist, sufficienti per rimontare il gap e portare la gara al supplementare. Con il rammarico dell’errore nel tiro libero decisivo (uno dei due di serata su 17 tentativi) che potrebbe chiudere i conti in anticipo. Ma il fuoriclasse di Cleveland non si deprime, ne mette altri 6 in overtime. Finisce 126 a 123, per la terza vittoria in pochi giorni in trasferta, la quarta di una striscia che si fermerà a quota 13.

I Cavaliers marceranno spediti fino alla finale di Conference quando verranno battuti dagli Orlando Magic di Dwight Howard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche