Get Adobe Flash player

Noah fuori fino alla prossima stagione, ancora uno stop per Joel Embiid

noah knicksNon sarà ricordata con piacere la prima annata in maglia Knicks da Joakim Noah, trasferitosi nella Grande Mela questa estate, firmando un contratto di 72 milioni per 4 anni. Dopo sole 46 presenze il lungo ex Bulls è costretto a restare fuori per il resto della stagione, vista l’operazione al ginocchio in programma tra pochi giorni, che di solito richiede almeno 4 mesi per tornare ad allenarsi.

I Knicks, alle prese con la ricerca di un play visto il taglio di Brandon Jennings, sono sempre più orientati verso la prossima stagione, una qualificazione ai playoff al momento sembra qualcosa di simile a un miraggio.

Anche i Philadelphia 76ers pensano al futuro e sperano che la sfortuna smetta di perseguitarli. Il loro miglior giocatore, Joel Embiid, che ha riportato entusiasmo e un minimo di risultati, è ancora fermo e a quanto pare ne avrà per molto tempo.

La società ha infatti comunicato che lunedì si sottoporrà ad altri accertamenti al ginocchio sinistro e che è dato per assente a tempo indeterminato. Un duro colpo per i Sixers, che in stagione con Embiid in campo hanno un parziale di +67 e senza di lui -374.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche