Get Adobe Flash player

Jamal Murray MVP del Rising Stars Challenge

jamal murray mvpSi è concluso 150-141 in favore della squadra “World” la partita delle matricole e dei sophomore, nella prima serata dell’All Star Game 2017. Il protagonista assoluto è il canadese Jamal Murray, rookie dei Denver Nuggets, che segna 36 punti con 11 assist in soli 20 minuti, con 9 su 14 da tre, si aggiudica il titolo di MVP e regala un paio di giocate che infiammano l’arena di New Orleans.

28 punti per Buddy Hield e 24 per Kristaps Porzingis per quanto riguarda la formazione del resto del Mondo, mentre Frank Kaminsky è il miglior marcatore della squadra USA con 33 e 9 triple, seguito da Karl-Anthony Towns che chiude con 24 punti e 12 rimbalzi.

Jonathon Simmons segna 19 punti, ma si fa notare per una giocata difensiva, una rarità in questo tipo di partite:

Ecco gli highlights della partita tra il team USA e il resto del Mondo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche