Get Adobe Flash player

Inizia il “casting” per il play da comprare a LeBron: Chalmers, Stephenson, Farmar e Hinrich in prova

Mario ChalmersPrima lo ha fatto capire, poi lo ha dichiarato e infine lo ha detto in maniera “dura” in uno sfogo post-partita, LeBron James vuole a tutti i costi un playmaker per rinforzare il roster dei Cleveland Cavaliers, indispensabile secondo lui per puntare alla difesa del titolo.

Ovviamente la dirigenza dei Cavs si è messa in moto e dopo aver valutato le varie alternative ha deciso di prendere in prova una serie di giocatori per acquistarne uno al massimo durante l’All-Star weekend (19 febbraio): Mario Chalmers, Jordan Farmar, Kirk Hinrich (playmaker “puri”) e Lance Stephenson (ala) sono attesi per un provino nella giornata di oggi.

Solo un posto disponibile nella rosa dei Cavs, che però hanno fatto sapere di essere pronti a scartare Chris Andersen nel caso in cui servisse altro spazio.

Tra i nomi citati è Chalmers in pole position. Ha giocato con LeBron a Miami, vincendo due anelli, e sappiamo quanto i buoni rapporti col King sono decisivi in queste trattative. Sta ancora recuperando da un infortunio al tendine d’Achille accaduto lo scorso marzo.

Suggestivo sarebbe l’acquisto di Lance Stephenson, scartato quest’anno dai Pelicans, che ha conquistato la ribalta dei media nella serie di playoff del 2014 proprio contro gli Heat di LeBron, arrivando anche a soffiargli nell’orecchio per innervosirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche