Get Adobe Flash player

Gli Wizards espugnano anche Indiana, brilla Otto Porter Jr.

Otto Porter Jr«Non sono mai stato in grado di vincere tutte queste partite in tutta la mia carriera». Questo il commento di John Wall dopo il 111 a 98 con il quale gli Washington Wizards passano nel fortino dei Pacers e rende perfettamente l’idea del momento magico che continua per la squadra di coach Scott Brooks.

Gli Wizards vincono la 18esima partita nelle ultime 21, sono a sole 5 vittorie dalla vetta della Eastern Conference e giocano un basket tra i migliori (se non il migliore) della NBA al momento. Il miglior marcatore contro i Pacers è Otto Porter Jr., con 25 punti e 6 triple e questo fa capire anche che tutto il roster è in fiducia.

Tutti i 5 titolari degli Wizards terminano in doppia cifra e distruggono i titolari dei Pacers 97-59. John Wall realizza 20 punti con 12 assist, Markieff Morris ne segna 21 e Bradley Beal 19.

Diametralmente opposta la situazione dei Pacers, al sesto KO consecutivo (3 sconfitte delle ultime 6 subite in casa), che rischiano di essere risucchiati nella lotta per la qualificazione ai playoff. Al ritorno dalla sosta li aspetta una serie di partite difficili, contro Memphis in casa e poi in trasferta a Miami, Houston, San Antonio, Atlanta e Charlotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche