Get Adobe Flash player

Furto dal valore di 300 mila dollari in casa Fisher

derek fisherDare un valore ai ricordi è in linea di massima sempre molto difficile, quando non impossibile. E se per caso ci si riesce difficilmente l’ambito venale riesce a superare la nostalgia e l’affetto che si prova nei loro confronti. Se poi parliamo di vere e proprie reliquie come i campionati si capisce quale sia il problema che sta affrontando in queste ore Derek Fisher, vittima suo malgrado di un furto dove oltre a gioielli, per un valore di circa 300 mila dollari, gli sono stati sottratti anche i cinque anelli vinti coi Lakers tra il 2000 ed il 2010.

Il furto sarebbe accaduto secondo la polizia nella sua casa di Los Angeles lunedì scorso, coi ladri consapevoli di fare un “colpo grosso” studiato nei minimi particolari visto avrebbero saputo senza problemi non solo quando colpire, sfruttando l’assenza di un paio d’ore del padrone di casa, ma addirittura dove e soprattutto cosa cercare.

Resta ora da capire agli investigatori se si possa parlare di un furto su commissione da parte di qualche bislacco ed evidentemente facoltoso collezionista, pista un po’ fantasiosa per carità ma comunque possibile, o se si tratti solo di un bel pizzico di fortuna da parte dei ladri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche