Get Adobe Flash player

Cousins batte Anthony Davis, i Pistons beffano i Raptors, i T’wolves dominano i rimaneggiati Bulls

demarcus cousins kingsUn’altra vittoria da protagonista e un altro tecnico per DeMarcus Cousins, il classico copione. 28 punti, 14 rimbalzi e 7 assist per i lungo dei Sacramento Kings, che vince il duello con Anthony Davis e trascina i suoi al successo (il terzo consecutivo) sui New Orleans Pelicans.

Già nel primo quarto però è arrivato il 17esimo tecnico stagionale per un colpo a Donatas Motiejunas; a sole 2 partite di distanza dalla squalifica, ora è a una sola “grande T” da un’altra giornata di sospensione. «Non posso essere me stesso», ha dichiarato, «sto solo trovando un modo per fare quello che serve alla squadra; ovviamente so che sto commettendo degli errori, ma sto cercando di evitarli».

Le vittorie sui Celtics, Hawks e soprattutto Warriors hanno rilanciato la stagione dei Kings, ora attesi dai Lakers e nuovamente dagli Warriors. Sono nel mezzo della lotta per l’ultimo posto a disposizione per i playoff della Western Conference.

Un altro KO e campanello d’allarme per gli irriconoscibili Toronto Raptors, passati da seconda forza a Est a quarta (dietro Washington e Boston). Questa notte poi hanno letteralmente buttato una partita che stavano controllando (+16 nel quarto quarto), permettendo ai Detroit Pistons di recuperare e superarli nel finale.

Decisiva la tripla a 13 secondi dalla fine di Kentavious Caldwell-Pope, autore di 21 punti. Il migliore dei Pistons però è Tobias Harris, con 24 punti in uscita dalla panchina.

Kyle Lowry (15 pt in 36 minuti) è il primo dei Raptors a parlare: «Qualcosa deve cambiare da subito. So anche cosa, ma è meglio che non parlo».

Tutto facile per i Minnesota Timberwolves, che non hanno problemi a sbarazzarsi della resistenza dei “Bulls B”. Dwyane Wade, Jimmy Butler e Nikola Mirotic non sono a disposizione del coach di Chicago, Andrew Wiggins segna 27 punti e Karl-Anthony Towns ne aggiunge 22.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche