Get Adobe Flash player

Carmelo Anthony inviato a sostituire Love all’All-Star Game: «È un onore»

carmelo anthonyAveva programmato una vacanza con la famiglia, ma non ha potuto rifiutare l’invito del Commissioner Adam Silver e così può festeggiare la doppia cifra in partecipazioni all’All-Star Game, arrivando a 10. Carmelo Anthony sostituirà l’infortunato Kevin Love al fianco di LeBron nella formazione della Eastern Conference, mentre non si placano le voci di una possibile trade proprio tra Melo e Love.

«Per me significa moltissimo», ha detto il numero 7 dei Knicks, «è ancora un onore essere invitato all’ASG, andare lì e giocarmela nonostante quello che sta succedendo qui. Non vado a rappresentare solo la squadra ma l’intera città di New York».

Ovviamente una chiamata più di marketing che per meriti sportivi. Ma Carmelo Anthony resta un’icona di una squadra tra le più tifate in USA e nel mondo e una celebrità di questo livello non può mancare all’All-Star Game.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche