Get Adobe Flash player

Basta un tweet di Isaiah Thomas per scatenare le voci sul mercato dei Celitcs, Butler in arrivo?

Isaiah Thomas celticsInutile dire che ormai una delle fonti principali per le notizie e le indiscrezioni sono i social network. E così basta una emoticon twittata da Isaiah Thomas, nella fase calda del mercato, a scatenare una ricerca sfrenata di giornalisti e appassionati. Cosa potrebbero voler dire i due occhi postati dal play dei Boston Celtics?

Secondo quanto riferito da Mike Zarren, assistente del General Manager dei Celtics, almeno 20 reporter, nei minuti successivi al tweet, hanno intasato il suo telefono per scoprire il significato. Uno sguardo alla propria stagione? Qualcosa di incredibile che ha visto Thomas all’All-Star Game? Un commento sintetico alla trade di Cousins? O forse l’annuncio di un nuovo arrivo in casa Celtics?

L’unico indizio fornito da Thomas è un vecchio tweet, esattamente identico, che ha preceduto l’acquisto Al Horford da parte dei verdi di Boston e questo potrebbe far pensare che un altro grande nome sia sul punto di firmare.

Il nome, almeno quello che riportato da praticamente tutte le testate in USA, è quello di Jimmy Butler, molte volte dato tra i partenti a Chicago e più volte affiancato ai Celtics, in cerca di un acquisto di livello che possa definitivamente lanciarli verso la vetta della Eastern Conference.

I Bulls in queste ore hanno fatto capire di non aver intenzione di cedere Butler, a meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile e anzi stanno provando a piazzare Nikola Mirotic (seguito dai Clippers prima di molte altre squadre).

«Non voglio interessarmi alle voci di mercato», ha detto Butler, «non sono spaventato o preoccupato, starò comunque bene. Non dico di essere incedibile, ma non mi interesso. Spero di non essere scambiato, ma non è una decisione che spetta a me».

I Celtics devono costruire un’offerta accettabile per i Bulls, inserendo qualche prima scelta o coinvolgendo una terza squadra, probabilmente i Nets, tra i più attivi in questa fase di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche