Get Adobe Flash player

Accadde Oggi: 13 febbraio 2000, nel nome di Duncan e Shaq il 1° All-Star Game del millennio

nbaitalianews shaq duncan 2000Ci sono eventi destinati a entrare nella storia ancora prima di iniziare. L’All-Star Game ha sempre un sapore speciale per gli appassionati di NBA, ma quello del 2000 non può che meritare un posto doppiamente speciale. Intanto perché arriva dopo un anno di stop forzato, a causa del lockout. Ma soprattutto perché si tratta del “primo del nuovo millennio”.

Il campo non delude le aspettative. La Oakland Arena fa da palcoscenico per il solito show. A partire dalle spettacolari esibizioni di contorno. Jeff Hornacek si aggiudica il Three-point Shootout, mentre Vince Carter regala spettacolo nello Slam Dunk Contest.

La sfida tra i fenomeni dell’Ovest e dell’Est non è da meno. I “padroni di casa” della Western si presentano con un quintetto da paura, in cui tutti recitano un ruolo da protagonisti. Jason Kidd chiude con 11 punti e 14 assist, Kobe Bryant con 15 punti, Kevin Garnett con 24 punti e 10 rimbalzi, Shaquille O’Neal con 22 punti e 9 rimbalzi, Tim Duncan con 24 punti e 14 rimbalzi.

Grandi numeri che contribuiscono al successo finale per 137-126. A cui si aggiunge il premio di MVP da dividere a metà tra Duncan e Shaq. Per l’Est non c’è scampo nonostante i 26 punti di Allen Iverson, i 15 di Alonzo Mourning, i 14 di Ray Allen e i 12 di Vince Carter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche