Get Adobe Flash player

LeBron: «Ci manca ancora un play per essere al completo»

lebron james cavsNon basta a LeBron James l’arrivo di Kyle Korver in casa Cavaliers. Il leader della franchigia a seguito della sessione di tiro prima della sfida con i Nets ha detto chiaramente ai giornalisti: «Ci sono ancora un paio di cose da sistemare. Abbiamo bisogno di un playmaker e lo dirò solo questa volta, dobbiamo prendere un playmaker. Ne abbiamo solo 2 e uno di questi è un rookie; in NFL ogni squadra ha 3 quarterback».

Se LeBron si espone in questo modo vuol dire che la società sta lavorando per prender(gli) un play e i primi nomi sono 2 vecchi amici e compagni proprio del numero 23: Mario Chalmers e Norris Cole. La pista più suggestiva è quella di Rajon Rondo, già in rottura con l’allenatore dei Bulls, ma sembra anche la più difficile.

Di sicuro c’è da sfoltire la rosa per fare spazio e a rischio ci sono DeAndre Liggins e Jordan McRae. Il primo ha avuto garanzie da coach Lue e il secondo si è visto in campo anche stanotte nella vittoria sui Nets. L’altra possibilità è quella del buyout di Chris Andersen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche