Get Adobe Flash player

I Knicks fanno sul serio: Melo proposto anche a Celtics e Clippers

carmelo anthony knicksSembra davvero il momento dei titoli di coda per l’avventura di Carmelo Anthony ai Knicks. Iniziano ad arrivare voci e conferme riguardo ai movimenti della società, “capitanata” da Phil Jackson, che sta provando a imbastire una trattativa per cedere il suo numero 7.

La prima squadra che i Knicks hanno provato a coinvolgere sono stati i Cleveland Cavaliers, nel tentativo di prendere Kevin Love, ma niente. Poi i Boston Celtics, che però hanno fatto sapere di non aver alcun interesse. Quindi la società di New York ha deciso di spingersi dall’altra parte del paese fino a Los Angeles, per proporre ai Clippers uno scambio.

Quello che fa notizia però è che pare che come contropartita non abbiano chiesto una delle stelle (Chris Paul, Blake Griffin o DeAndre Jordan), quindi trapela una certa fretta nel liberarsi di Anthony.

C’è da specificare che Melo è uno dei 3 giocatori NBA con una clausola nel contratto chiamata “full no-trade clause”, quindi può tranquillamente rifiutare una trade che non gradisce, ma quando iniziano ad arrivare così tante voci alla stampa, una partenza sembra più che probabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche