Get Adobe Flash player

Ennesima sconfitta Knicks e Melo sbotta: «È inaccettabile»

carmelo anthonyIl tiro sulla sirena di T.J. McConnell regala ai Sixers la terza vittoria su 4 partite nel nuovo anno. Decisamente quel che si chiama iniezione di fiducia in vista del resto della stagione, ma soprattutto per preparare l’ambiente in modo positivo per quando tornerà la vera stella: Ben Simmons.

Diametralmente opposta la situazione ai Knicks, che sono alla nona sconfitta nelle ultime 8, in caduta libera. Carmelo Anthony, che si trovava a marcare McConnell dopo la partita si sfoga: «Non so veramente cosa dire, ma sconfitte come queste sono inaccettabili».

«Eravamo sopra a 20 secondi dalla fine e la partita era vinta. Dobbiamo guardarci negli occhi e ammettere che in questo momento siamo impresentabili», ha continuato.

«Giocare con questa tensione non è facile. Dovremmo tutti quanti rilassarci e pensare solo al basket», ha detto Melo riferendosi alle polemiche intorno a Rose. Ho già vissuto momenti come questi negli ultimi due anni e non dobbiamo mollare, ma impegnarci tutti a risollevare la situazione».

3 risposte a Ennesima sconfitta Knicks e Melo sbotta: «È inaccettabile»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche