Get Adobe Flash player

Draymond Green commenta il KO coi Grizzlies: «Sono contento di aver perso, dobbiamo migliorare»

draymondgreenIl peggior quarto quarto della stagione ha permesso ai Memphis Grizzlies di recuperare il punteggio, portare la partita ai supplementare e infliggere ai Golden State Warriors la sconfitta numero 6. Ora i vicecampioni sono 0-5 contro Grizzlies, Spurs, Rockets e Cavaliers, ma questo KO sarà duro da digerire per Curry e compagni, che hanno buttato un vantaggio di 24 punti.

«Non c’è alcun panico al momento», ha commentato Curry, «ci sono delle difficoltà che possono rendere duro il cammino, ma questa è la regular season ed è fatta così». È molto più deluso Draymond Green, che ha preso il canestro del pareggio in faccia da Mike Conley e nel possesso successivo è sembrato molto contrariato nel vedere la palla ferma nelle mani di Durant.

«In realtà sono contento di aver perso oggi», ha commentato Green, «perché ci sono molte cose che dobbiamo migliorare per vincere il campionato, è questo il nostro obiettivo. Normalmente i difetti vengono analizzati solo nelle sconfitte. Vincere tutte le partite di regular non mi interessa molto, voglio vedere la squadra migliorare ogni giorno e al momento non stiamo mettendo attenzione nelle cose da migliorare. Al momento non siamo una squadra da titolo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche