Get Adobe Flash player

Blake Griffin produttore del remake di “Chi non salta bianco è”

blake_griffin_clippersCosa fare quando sei infortunato e non puoi né giocare o tantomeno allenarti? Che domande, darsi al cinema! Questo deve avere pensato Blake Griffin che per ESPN si è buttato in questo nuovo business nelle insolite vesti di produttore.

Griffin ha infatti aperto dallo scorso anno, insieme col giocatore di football Ryan Kalil, la “Mortal Media”, una casa di produzione che oltre ad occuparsi di un remake di “Le Avventure di Rocketeer” ed un paio di serie televisive per il canale NBC starebbe seriamente lavorando ad un rifacimento di “Chi non salta bianco è”, film cult degli anni ’90 che ruota ovviamente intorno al mondo dello street basket.

Per il momento non ci sono ulteriori dettagli sui tempi o sul cast, ma certo in molti sperano che a Wesley Snipes, protagonista del primo, sia permesso almeno un cameo o una piccola parte come quella che dovrebbe recitare lo stesso Blake.

E chissà se il richiamo del cinema non sia talmente forte da convincere proprio Griffin, che oramai tra comparsate in tv e spot pubblicitari vanta una certa competenza in materia, a mollare tutto per dedicarsi interamente alla recitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche