Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 8 gennaio 1987, 53 punti di Jordan per stendere Portland

nbaitalianews-wilkins-jordanStagione 1986/87. Nella sua rincorsa verso il primato personale di punti in stagione, Michael Jordan piazza grandi prestazioni, una dopo l’altra. L’8 gennaio, quasi un mese dopo i 41 contro Atlanta, con Portland fa ancora meglio.

Meglio per lui, che di punti ne mette 53. Ma meglio anche per i Bulls che vincono di misura, grazie a un ottimo quarto quarto, la sfida casalinga contro i Trail Blazers: 121-117.

La sfida con Portland è una tappa importante non solo per Jordan. Anche Charles Oakley rinforza il suo bottino personale di rimbalzi (16 in serata), che a fine stagione lo aiuterà per primeggiare in questa speciale classifica.

Tanti primati personali tra i Bulls, meno bene a livello di squadra. La regular season di Chicago si chiuderà con l’ottavo posto a Est (addirittura con un bilancio negativo di 40 vinte e 42 perse). Il piazzamento peggiore, che impone di nuovo l’accoppiamento con i Celtics di Larry Bird. Morale della favola: come l’anno prima, 3-0 per Boston e fine della corsa.

Stessa sorte, cioè uscita al primo turno anche per Portland nonostante il terzo posto nella Western Conference. Fatale la sfida contro gli Houston Rockets.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche