Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 31 gennaio 1990, Terry Cummings trascina gli Spurs

nbaitalianews Terry CummingsArrivato nell’estate del 1989 da Milwaukee, forte della partecipazione all’All-Star Game, Terry Cummings si presenta a San Antonio con grandi ambizioni. E il 31 gennaio 1990 dà un saggio della sua potenza: contro gli Hornets ne mette 52, sua miglior prestazione di sempre.

La gara casalinga contro Charlotte non sembra presentare insidie sulla carta. Eppure gli Spurs devono patire tutto il primo tempo, giocato sempre sul filo dell’equilibrio. Solo dopo il rientro dagli spogliatoi si vede la reale differenza.

San Antonio, che sta puntando al top a Ovest, inizia a dominare. E alla fine si impone nettamente: +34, 129-95. Un dato emblematico spiega tutto. Charlotte realizza appena 40 punti nel secondo tempo, gli stessi degli Spurs nel solo quarto quarto.

Come detto, Cummings si prende i riflettori con i suoi 52 punti, oltre agli 11 rimbalzi. Doppia doppia anche per David Robinson che chiude con 19 punti e 15 rimbalzi.

Gli Spurs chiuderanno la regular season al secondo posto e arriveranno a un passo dalla Finale di Conference. Fatale la semifinale contro Portland (4-3), che arriverà poi a giocarsi l’anello contro i Detroit Pistons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche