Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 24 gennaio 2014, Carmelo Anthony fa 62 e demolisce Charlotte

nbaitalianews melo 62Il 24 gennaio è un giorno importante nella carriera di Carmelo Anthony. Nel 2014 disputa la sua miglior prestazione di sempre come numero di punti realizzati: 62, decisivi per permettere ai Knicks di battere Charlotte.

Si gioca al Madison Square Garden e la sfida è quanto mai importante. Di fronte due squadre in lotta per entrare nei playoffs. New York deve recuperare terreno sui Bobcats e lo fa nel modo migliore, dominando tutta la gara. All’intervallo è già tutto deciso, con i padroni di casa avanti di 23.

Gran parte del merito è proprio di Anthony che vive una serata di grazia. Al rientro negli spogliatoi, Melo ha già 37 punti all’attivo. E ne aggiunge altri 19 al rientro in campo. Alla fine sono appunto 62, accompagnati anche da medie di tutto rispetto: 23 su 35 al tiro, con 6 su 11 da 3, e 10 su 10 ai liberi, a cui si aggiungono pure 13 rimbalzi. Anche J.R. Smith ha il mirino regolato al massimo e mette su 3 su 4 da fuori per un totale di 14 punti.

New York vince in carrozza, 125-96, un +29 che servirà però solo per le statistiche. I Knicks non riusciranno a completare la rincorsa e, sebbene di un soffio, staranno fuori dalla post season. Al contrario dei Bobcats che invece ci entreranno come settimi, trovando però subito sulla loro strada i Miami Heats di LeBron James.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche