Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 23 gennaio 2015, 37 punti per Klay Thompson in un solo quarto

nbaitalianews clay thompsonIl 2015 è indimenticabile per Klay Thompson. Ovviamente per il titolo vinto con i Golden State Warriors. Ma anche per un primato personale che è entrato nella storia dell’NBA: 37 punti in un solo quarto di gioco.

Un record messo a segno proprio il 23 gennaio, quindi esattamente due anni fa. Nel cammino verso il titolo, gli Warriors ospitano i Sacramento Kings. Nonostante un buon primo quarto guidato con un vantaggio anche in doppia cifra, gli ospiti non si arrendono. Poco dopo l’intervallo, Cousins e compagni riprendono la parità a quota 58.

Da qui inizia il Klay Thompson show. In meno di 10 minuti, mette a segno 37 punti, soprattutto con una media impressionante dal tiro da 3 (alla fine è 11 su 15). Un momento di puro furore agonistico che permette a Golden State di riprendere il controllo della gara e di chiudere la frazione sul +24 (97-73). Parente stretto del 126 a 101 con cui termina la sfida.

Alla fine sono 52 per Thompson, ma della sua prova si ricorderà soprattutto l’incredibile terzo quarto, una performance mai riuscita a nessuno prima. A rendere ancora più speciale questo primato arriverà poi l’anello a suggellare la grande stagione sua, del “gemello” Stephen Curry e di tutti gli Warriors.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche