Get Adobe Flash player

Non bastano i 52 di John Wall contro i Magic, Z-Bo torna per i Grizzlies, 31 di Leonard, Melo espugna Miami

john wall wizardsSono così evidenti i problemi interni agli Washington Wizards che anche la prestazione da record di John Wall non può mascherarli. Il play realizza il suo record in carriera nell’ennesima sconfitta subita contro gli Orlando Magic: 52 punti sono lo score più alto per un Wizards dai 54 di Gilbert Arenas (dicembre 2006).

Wall ha messo a referto più punti di tutti i 5 titolari dei Magic, dei quali però la panchina ne mette 73 da 4 diversi giocatori. Proprio uno dei panchinari, Elfrid Payton, segna 22 dei suoi 25 punti nel solo primo tempo e un altro, Bismack Biyombo, realizza il record stagionale di 14 punti con 13 rimbalzi.

I Memphis Grizzlies festeggiano il ritorno in campo di Zach Randolph, dopo l’assenza a causa della perdita della madre, e lo fanno con una vittoria sui Philadelphia 76ers. È la partita numero 1000 in NBA per Z-Bo, che chiude con una doppia doppia da 12 punti e 14 rimbalzi. Doppia doppia anche per l’uomo franchigia Marc Gasol, che chiude con 26 punti e 12 rimbalzi.

I San Antonio Spurs restano imbattuti in trasferta (13-0) e stavolta escono vittoriosi dal campo dei Minnesota Timberwolves nonostante l’assenza di Tony Parker. Il migliore è Kawhi Leonard, che realizza 31 punti, dopo un primo quarto a secco. Gli Spurs sono a una partita dall’eguagliare la miglior partenza NBA in trasferta (14-0 degli Warriors nella scorsa stagione).

Settima vittoria nelle ultime 10 e quarta consecutiva per i New York Knicks, che forse quest’anno hanno una squadra veramente da playoff, contro i Miami Heat. Record stagionale per Carmelo Anthony, che trascina i suoi con 35 punti. I Knicks perdono Derrick Rose nel terzo quarto per un dolore alla schiena.

A nulla servono i 29 punti di Goran Dragic e i 23 con 14 rimbalzi di Hassan Whiteside; gli Heat perdono l’ottava partita su 10 in casa e scivolano al terzultimo posto ad Est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche