Get Adobe Flash player

LeBron supera Malone nella vittoria sui Bucks, Belinelli domina i Lakers nel finale, Patty Mills stoppa i Rockets, career-high di Thomas

Cleveland Cavaliers v Atlanta Hawks - Game OneI Cleveland Cavaliers vincono al supplementare 114 a 108 contro i Milwaukee Bucks grazie soprattutto alla bomba di LeBron James a 24 secondi dalla fine. Finale di partita che era nelle mani dei Bucks dopo che Giannis Antetokounmpo aveva realizzato il tap-in del sorpasso e Kyrie Irving aveva fallito la tripla; il sesto fallo di Antetokounmpo, il tiro sbagliato di Jabari Parker e soprattutto la tripla di James hanno riportato il punteggio in favore dei Cavs.

«Quel tiro da tre ci ha ucciso», ha ammesso Parker, «LeBron è il più forte giocatore al mondo e non importa quanto sia distante dal canestro, devi rispettare e contestare ogni suo tiro».

LeBron James termina la gara con 35 punti, che lo portano a 27.442 in carriera. Ora è l’ottavo marcatore della storia NBA, superando Moses Malone e mettendo nel mirino Shaquille O’Neal, fermo a 28.596 punti in carriera.

Bella vittoria degli Charlotte Hornets sui Los Angeles Lakers per 117 a 113, recuperando da uno svantaggio che nel primo tempo era di 19 punti. Kemba Walker segna 28 punti con 10 assist, ma a dominare il quarto quarto è il nostro Marco Belinelli, che solo in quella frazione realizza 11 dei suoi 14 punti totali.

La partita di venerdì con i Chicago Bulls ci farà capire se veramente gli Hornets possono ambire a un posto nelle prime posizioni ad Est.

I San Antonio Spurs interrompono la striscia di vittorie degli Houston Rockets, che quindi si ferma a 10. Partita decisa dalla tripla di Patty Mills, che a 12 secondi dalla fine fissa il punteggio sul 102 a 100. 31 punti, 10 rimbalzi e 7 assist per James Harden, che però fallisce la tripla nel finale che poteva regalare il successo ai Rockets.

Notte da record per il play dei Boston Celtics Isaiah Thomas, che trascina i suoi al successo si Memphis Grizzlies con 44 punti (di cui 36 nel secondo tempo). Anche questa partita è decisa all’overtime, dopo che i Grizzlies hanno gettato al vento un vantaggio di 17 punti. Marc Gasol e Troy Daniels guidano la squadra con 24 punti a testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche