Get Adobe Flash player

Altra tripla doppia con vittoria per Westbrook, Joe Ingles condanna i Lakers, sesta vittoria nelle ultime 7 per i Celtics

russell westbrook thunder29 punti, 17 rimbalzi e 11 assist per Russell Westbrook, che nella vittoria degli Oklahoma City Thunder sui Miami Heat registra la 15esima tripla doppia stagionale già a metà del terzo quarto. «È una grande lezione per noi vedere come affronta ogni singolo possesso», ha detto il coach degli Heat Erik Spoelstra, «ha giocato con un’intensità incredibile fino alla fine e lo fa in ogni partita».

Enes Kanter segna 19 punti e Steven Adams ne aggiunge 15 compresa una schiacciata sulla schiena di Hassan Whiteside. Proprio la difesa del reparto lunghi sul centro degli Heat è stata la chiave del successo di OKC: Whiteside è stato limitato a soli 12 punti e 8 rimbalzi. Nel complesso i Thunder hanno dominato il pitturato, chiudendo con 58-32 di punti segnati all’interno dell’area dei 3 secondi.

Tornano al successo dopo 3 KO consecutivi gli Utah Jazz, grazie a una bomba a 21 secondi dalla fine di Joe Ingles. I Los Angeles Lakers devono soccombere, ma certo non si sarebbero mai aspettati di farlo per mano di Ingles; la stessa ala australiana ha ammesso: «Joe (Johnson) mi ha fatto un ottimo blocco. Ovviamente il gioco non era disegnato per me, ma ero completamente solo e mi sono preso il tiro».

Sesta vittoria nelle ultime 7 per i Boston Celtics, che forse hanno trovato un’armonia dopo un avvio di stagione complicato. I Memphis Grizzlies (quinta sconfitta nelle ultime 7) stanno perdendo terreno in classifica, ancora privi di Chandler Parsons e Mike Conley. Avery Bradley è il miglior marcatore dei Celtics con 23 punti e Isaiah Thomas ne aggiunge 21 con 7 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche