Get Adobe Flash player

Accadde oggi: 5 dicembre 2007, ai Nuggets non bastano 51 punti di Iverson

nbaitalianews-bryant-iverson-2007Quando si dice “bestia nera”. La stagione 2007/08 per i Denver Nuggets è all’insegna di una strana forma di allergia verso i Los Angeles Lakers e Kobe Bryant. In una sola annata, le due franchigie dell’Ovest si trovano di fronte sette volte. E sette volte vincono i californiani.

Le vittorie più pesanti sono le quattro nel primo turno di playoff che, di fatto, chiudono la stagione della squadra del Colorado. Un andamento che segue quello della regular season, in cui è sempre la stessa storia.

Partendo da un netto +28 (127-99) a fine novembre, arrivando a un +17 (116-99) a gennaio, entrambe giocate allo Staples Center. In mezzo, il match disputato al Pepsi Center di Denver, proprio come oggi, in un 5 dicembre. Quello più equilibrato dei tre, ma finito ugualmente dalla parte dei Lakers.

In terra di Colorado finisce 111 a 107, nonostante i Nuggets possano contare sui due migliori marcatori di serata. Carmelo Anthony chiude a 26, ma soprattutto Allen Iverson che sfodera una prestazione da 51 punti, 8 assist e 2 rimbalzi. Una prova che si rivela più di quantità che di qualità. The Answer segna 49 punti nei primi tre quarti, chiusi dalle due squadre in parità a quota 88. I soli 2 punti messi nell’ultimo quarto, stridono rispetto ai 12 di un Kobe Bryant per prende per mano i suoi e li porta alla vittoria.

Per il Black Mamba è la stagione del titolo di MVP, a cui manca però la ciliegina dell’anello. I Lakers perderanno 4-2 le Finals contro gli storici rivali dei Boston Celtics.

Una risposta a Accadde oggi: 5 dicembre 2007, ai Nuggets non bastano 51 punti di Iverson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Trovaci su facebook!

Seguici su Twitter!

Rubriche